CARNEVALE DI SAN GRUGNONE - Attenzione! Rinviato a domenica 11 marzo causa maltempo - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - CARNEVALE DI SAN GRUGNONE - Attenzione! Rinviato a domenica 11 marzo causa maltempo  

CARNEVALE DI SAN GRUGNONE - Attenzione! Rinviato a domenica 11 marzo causa maltempo

San-Grugnone-edizioni-passate-5-610x400

Il  Carnevale di San Grugnone , che quest'anno si svolge il 14 e il 25 febbraio 2018 , è uno dei più antichi e originali carnevali della Romagna che ormai da anni gode di uno straordinario successo di presenze. Inizia il primo giorno di quaresima e finisce in uno sfavillante corso mascherato per le vie del centro, nella seconda domenica di Quaresima.

Le origini di questo carnevale nascono dalla penna e dalla fantasia beffarda di alcuni conselicesi che negli anni venti s'inventarono un reame immaginario, Boystend' land, con una sua stirpe di reali, i Pangiagleba, che ogni anno governano per dieci giorni con la satira ed i divertimenti carnevaleschi sulla città e le sue "colonie". 
Il circuito tradizionale si estende per una decina di chilometri, attraversando le frazioni di San Patrizio, Borgo Serraglio e Chiesanuova. Durante il tragitto il "Re", la "Corte" e tutti i dignitari fanno visita alle case dei sudditi contadini, cogliendo l'occasione per far trebbo e pasteggiare con tante prelibatezze.
Il "grugno" nel primo giorno di Quaresima si trasforma in Santo, per sconfiggere simbolicamente la miseria e la desolazione di una vita fatta di sacrifici. 

La prima giornata   (14 febbraio 2018)  di festa, il mercoledì delle Ceneri , è dedicata soprattutto ai conselicesi. 
Si inizia con una sfilata di carri allegorici (dalle ore 14:00 ), quindi il Re Pangiagleba, accompagnato da tutta la corte del regno di Boysteland parte del centro di Conselice e visita tutte le “colonie” del regno, cioè tutte le frazioni conselicesi, per un totale di circa 10 chilometri di tragitto attraversando San Patrizio, Borgo Serraglio e Chiesanuova. 
La  seconda domenica  di Quaresima (25 febbraio 2018)  invece la sfilata dei carri (dalle ore 15:00 ) si rivolge ai “forestieri”. Il corteo è aperto dal Re con le Regine e sfilano per le vie del centro cittadino carri provenienti anche dalle città vicine e numerosi gruppi mascherati.

Per informazioni ed aggiornamenti  sui festeggiamenti del Carnevale, Tel: 335 476975 Comitato San Grugnone

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse