Funzioni ed Organigramma Comune di Conselice ed Unione dei Comuni della Bassa Romagna - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Organizzazione... - Funzioni ed Organigramma Comune di Conselice ed Unione dei Comuni della Bassa Romagna  

Funzioni ed Organigramma Comune di Conselice ed Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Con atto Rep. 348909/29573 del 27/12/2007 è stata costituita l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna  tra i Comuni di Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda e Sant'Agata sul Santerno, per l'esercizio in forma associata di diverse funzioni comunali.

Il Comune di Conselice  ha conferito all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna diverse funzioni ed i relativi uffici fanno capo all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

In particolare:

- con delibera di C.C. n. 23 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative al personale e organizzazione

- con delibera di C.C. n. 24 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alle entrate comunali

- con delibera di C.C. n. 27 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative all'informatica ;

- con delibera di C.C. n. 28 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alla casa e alle politiche abitative

- con delibera di C.C. n. 29 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative ai servizi di promozione turistica ;

- con delibera di C.C. n. 30 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alla protezione civile

- con delibera di C.C. n. 32 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative allo sviluppo economico e alla promozione territoriale , successivamente integrata con delibera di C.C. n.10 del 09/02/2010 per le funzioni relative allo Sportello Unico Attività Produttive (SPUN);

- con delibera di C.C. n. 34 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alla statistica ;

- con delibera di C.C. n. 35 del 29/04/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alle istituzioni e ai beni culturali ;

- con delibera di C.C. n. 65 del 27/11/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative al settore sociale e socio-sanitario  affidate all'Azienda Usl e ai Comuni medesimi; 

- con delibera di C.C. n. 74 del 22/12/2008 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative ai servizi di macellazione  pubblica e di macellazione d'urgenza;

- con delibera di C.C. n. 31 del 27/04/2010 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative ai servizi finanziari ;

- con delibera di C.C. n. 59 del 16/12/2014 sono stati ridefiniti gli accordi per il conferimento all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna delle funzioni relative ai servizi generali, precedentemente approvati con delibera di C.C. n. 32 del 27/4/2010 e modificati con delibera di C.C. n. 13 del 25/3/2013;

- con delibera di C.C. n. 33 del 27/04/2010 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alle politiche giovanili ;

- con delibera di C.C. n. 11 del 07/04/2011 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative alla polizia locale , con istituzione del Corpo Unico di Polizia Municipale della Bassa Romagna;

- con delibera di C.C. n. 60 del 16/12/2014  sono stati ridefiniti gli accordi per il  conferimento all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna delle funzioni relative alla programmazione territoriale  (urbanistica, edilizia, ambiente, sismica, progettazione di lavori pubblici) precedentemente approvati con delibera di C.C. n. 12 del 7/4/2011; 

- con delibera di C.C. n. 13 del 07/04/2011 sono state conferite all'Unione dei Comuni della Bassa Romagna le funzioni relative ai servizi educativi .