Canile Comprensoriale di Lugo - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Ambiente, Anima... - Cani e animali... - Canile Comprensoriale di Lugo  

Canile Comprensoriale di Lugo

 

DESCRIZIONE 

CANILE

Il canile comprensoriale di Bizzuno, nalla campagna di Lugo, è stato inaugurato nel 1994 e serve il territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. La struttura, di proprietà della società pubblica Te.Am. Spa, è gestita dall’Associazione Cineservizio di Lugo. La struttura è concepita per ospitare comodamente 100 cani. In realtà accoglie mediamente oltre 160 ospiti.

La quotidiana gestione degli ospiti e della struttura è garantita dalla presenza di alcuni dipendenti dell’Associazione, a cui si affianca il lavoro dei volontari, che a turno sono presenti in maniera pressoché costante nell’arco della settimana. A seconda della disponibilità di appositi bandi pubblici, sono presenti ragazzi e ragazze del servizio civile volontario. Si effettua, inoltre, il servizio di reperibilità 24 ore su 24 per l’accalappiamento di cani feriti o vaganti sul territorio di competenza.

 

COME AIUTARE IL CANILE

  • VOLONTARIATO:  L’attività dei volontari attivi all’interno del canile spazia dalle pulizie alle cure, passando per la preparazione e somministrazione dei pasti. Inoltre, occorre gestire il rapporto con l’utenza e si gestisce l’accalappiamento e la reperibilità, in sostituzione dei dipendenti nei loro giorni liberi.
    Una parte molto gratificante dell’attività di volontariato è il tempo dedicato alle coccole e al rapporto con i cani: questo consente di avere animali abituati ad un corretto rapporto con gli uomini, requisito che spesso manca ai nuovi ingressi. Tutti i volontari hanno modo di offrire un contributo al miglioramento delle condizioni di vita del Canile e dei suoi ospiti.
  • SERVIZIO CIVILE: Il servizio civile è un’opportunità per lavorare con gli amici a quattro zampe che riguarda giovani dai 18 ai 28 anni. La legge 64 del 06/03/01 ha istituito il Servizio Civile Nazionale. Si presta servizio per 12 mesi con 1200 ore complessive (orario settimanale part-time e flessibile secondo le esigenze personali), potendo usufruire di ferie e indennità di malattia e percependo una retribuzione di 433,82 euro mensili. E’ una buona opportunità per chi studia o per chi è in cerca di un primo lavoro perchè la flessibilità dell'orario permette di gestire diverse situazioni in contemporanea. Il lavoro consiste nell’affiancare i dipendenti nella conduzione quotidiana del canile, dall’uscita della mattina dei cani nelle aree di sgambamento, alla pulizia dei box, alle cure veterinarie, in cucina alle prese con la preparazione del pasto, al rientro dei cani in attesa della distribuzione del cibo, alle ultime mansioni prima del ricovero per la notte.  Per informazioni contattare l’Arci Servizio Civile di Ravenna oppure il Canile.
  • ADOTTA UN ANIMALE: Un ottimo modo per sostenere l’attività dell’Associazione è certamente l’adozione di un animale abbandonato. Varie sono le opportunità: un ospite del canile , con l’aiuto degli operatori ogni famiglia può trovare l’animale più adatto alle proprie aspettative ed esigenze oggettive; cani in “lista d’attesa  ” , tante sono le segnalazioni di privati che, per i motivi più vari, non sono più in grado di accudire i propri animali e cercano per loro una sistemazione alternativa al canile, che non è in grado di accogliere ingressi per rinuncia di proprietà a causa del sovraffollamento; gattini abbandonati , in collaborazione con la locale delegazione Enpa, il Canile offre ospitalità ai gattini nati nelle colonie o non in grado di vivere in libertà. Per informazioni relativamente ai gatti: cellulare Enpa 329 3163050
  • ADOZIONE A DISTANZA: L’adottante si impegna a versare periodicamente una cifra, liberamente scelta, per il mantenimento dell’animale e può far visita al proprio beniamino negli orari di apertura del canile, trascorrendo un po’ di tempo all’interno di una zona delimitata del parco della struttura. Naturalmente la somma versata viene impiegata per la gestione del canile nel suo insieme. Il benessere dell’animale è la prima preoccupazione, per tanto vengono svolte indagini per verificare la compatibilità dei caratteri di cane e famiglia; in questo caso, l’adottante a distanza viene informato della adozione ed invitato a scegliere un altro animale.

 

INFORMAZIONI

COSA FARE

  • SE SI TROVA UN CANE ABBANDONATO O SMARRITO:  Il recupero dei cani vaganti sul territorio deve essere svolto dal Canile competente. Se si nota un cane abbandonato o smarrito, occorre contattare il Canile o le forze di polizia (Carabinieri o Polizia Municipale).
  • SE VIENE SMARRITO UN CANE:  A termini di legge, occorre, entro 3 giorni, segnalare il fatto al Comune competente. Sempre consigliabile avvisare anche i Canili della zona.

 

DOVE RIVOLGERSI   

Associazione di Volontariato Cinoservizio
Sede operativa presso Canile Comprensoriale di Lugo
Via Carrara della Cassa - Bizzuno di Lugo (Ra)
Tel. 0545 51000 - email: canilelugo@racine.ra.it

Per emergenze: cell. 348 5148178

Orario di Apertura al Pubblico

ESTIVO (ora legale): dal Lunedì al Sabato: dalle 15.30 alle 18.00
INVERNALE (ora solare): dal Lunedì al Sabato: dalle 15.00 alle 17.00
Domenica e festivi: chiuso

 

MODULISTICA  
http://www.perglialtri.it/

 

LINK UTILI

http://www.perglialtri.it/cinoservizio

http://www.animalipersieritrovati.org/

http://www.anagrafeanimale.it/