Nuove procedure per il recupero di animali morti - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Ambiente, Anima... - Cani e animali... - Nuove procedure per il recupero di animali morti  

Nuove procedure per il recupero di animali morti

 

DESCRIZIONE 

Le carogne animali sono da considerarsi “rifiuto a rischio specifico” e sono pertanto escluse dal campo di applicazione del D.Lgs.22/97 (decreto Ronchi).

In ottemperanza al Regolamento (CE) 1774/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’Unione Europea del 3 ottobre 2002 e delle linee guida per l’applicazione del suddetto regolamento emanate dal Ministero della Salute, il Comune , in sostituzione di Hera Ravenna che ha cessato l’attività il 31/12/2009, ha predisposto un servizio specifico , adottando tutte le procedure previste dalla normativa,  per dare una risposta alle richieste del territorio in cui opera.

 

Il servizio è organizzato come di seguito specificato:

 

  • recupero di carogne di animali da compagnia deceduti sul territorio  dei Comuni di Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Russi, Massa Lombarda, Sant’Agata sul Santerno, avvalendosi di Ditta specializzata, dotata dei presidi ed autorizzazioni previsti dalla normativa;

 

Dove viene svolto il servizio:

 

  1. sul suolo pubblico con oneri a carico degli Enti interessati: per le strade provinciali e statali occorre dirottare su questi enti la richiesta di intervento, mentre per le strade comunali il servizio è a cura della ditta convenzionata con i comuni stessi;    

 

  1. presso i privati cittadini , con onere a carico degli stessi, sulla base del tariffario concordato dal servizio competente.

 

Per contattare la Ditta incaricata in caso di decesso del proprio animale d’affezione:

Ditta V.T.L. di Vetricini Lorenzo,  Tel.  0545 74255  -  Fax   0545 914400

 

Sotterramento di animali da compagnia in terreni di privati

La normativa consente il sotterramento di animali da compagnia di proprietà in terreni di privati cittadini o in aree individuate allo scopo e solo qualora sia escluso qualsiasi pericolo di malattia infettiva ed infestiva trasmissibile agli uomini ed animali.

Pertanto il proprietario può procedere al sotterramento del proprio animale da compagnia in terreni privati di proprietà ma previa acquisizione di certificazione rilasciata dal veterinario curante attestante l’assenza di malattie infettive ed infestive trasmissibili agli animali ed all’uomo. Il certificato deve essere conservato dal proprietario.

Sono necessarie alcune precauzioni: la fossa deve distare almeno 2 metri dai confini di proprietà, la carcassa deve essere ricoperta per almeno 50 cm da terreno vegetale; non è opportuno racchiudere la carcassa in involucri di alcun tipo per favorirne la decomposizione. La sepoltura in area privata è consentita solo per i proprietari di animali da compagnia e non per allevatori, commercianti, ecc.  

 

Cimitero per animali

Si informa che a Lugo è attivo un cimitero per animali privato denominato “Il Parco Beato” presso il Podere Gagliardi in Via Grilli 3/A a Zagonara di Lugo (Ra) che risponde ai seguenti n° telefonici:

Cell.  338 2464738  -  Tel.  0545 33821