Conselice celebra l’anniversario del Monumento alla stampa clandestina e alla libertà di stampa - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Notizie - Conselice celebra l’anniversario del Monumento alla stampa clandestina e alla libertà di stampa  

Conselice celebra l’anniversario del Monumento alla stampa clandestina e alla libertà di stampa

Il-monumento-alla-stampa-clandestina-e-alla-liberta-di-stampa-small

Conselice celebra il dodicesimo anniversario del Monumento alla stampa clandestina e alla libertà di stampa, con un calendario di appuntamenti in programma da sabato 29 settembre a sabato 27 ottobre.   

Il programma comincia sabato 29 settembre  alle 20.30 al Teatro comunale, in via Selice 125, con l’incontro “Enzo Biagi e la Rai: racconto di un’epoca”. Per l’occasione saranno presenti il giornalista Rai Loris Mazzetti, e la presidente Aser (Associazione Stampa Emilia-Romagna) Serena Bersani. 

Domenica 30 settembre  primo appuntamento alle 15.30 in piazza della Libertà di Stampa per la celebrazione istituzionale del 12° anniversario del Monumento alla stampa clandestina e libertà di stampa; interverranno il sindaco di Conselice, Paola Pula, il sindaco di Ravenna e presidente Anci Emilia-Romagna Michele De Pascale, l’onorevole e presidente Fnsi Giuseppe Giulietti, la presidente Aser Serena Bersani e il giornalista/scrittore e presidente di “Articolo 21 liberi di ...” Paolo Borrometi. Ci sarà inoltre l’illustrazione del progetto “Costituzione e legalità” con i ragazzi delle classi quinte di Conselice e Lavezzola per l’anno scolastico 2017/2018). Inoltre, l’ Aser consegna il Premio “Camillo Galba” all’Istituto comprensivo “Felice Foresti” per la redazione del progetto “Costituzione e legalità”, mentre il Comune di Conselice consegna il riconoscimento “Libertà di stampa” al giornalista e scrittore Paolo Borrometi per le inchieste giornalistiche sulla mafia.

In programma anche quest’anno la staffetta della legalità , organizzata da Uisp, Atletica San Patrizi e dal coordinamento delle società podistiche ravennati. Il ritrovo è alle 15 al parco I Maggio di San Patrizio per l’iscrizione e la consegna delle magliette celebrative dell’evento. Alle 16 parte la staffetta, che prevede un percorso di 2,8 km lungo via Selice vecchia con destinazione Conselice. L’arrivo è previsto alle 16.30 in piazza della Libertà di Stampa, con la lettura del messaggio contenuto nel testimone. Il costo per partecipare alla staffetta è di 2,50 euro. Per ulteriori informazioni contattare il numero 347 2775314 (Raffaele Alberoni). Alle 16.15 in piazza della Libertà di Stampa ci sarà la consegna di una medaglia sportiva-celebrativa da parte dei bambini alle autorità presenti.

Infine, alle 20.30 Serena Bersani intervista Paolo Borrometi al Teatro comunale. 

Lunedì 1 ottobre  in piazza Libertà di Stampa alle 10 ci sarà la celebrazione istituzionale con le classi dell’Istituto comprensivo di Conselice alla presenza della sindaca Paola Pula e di Michele Bentini dell’area Cultura del Comune di Conselice che racconta la pedalina agli studenti dell’Istituto comprensivo. Primo Grandi, inoltre, dirige il Coro dei ragazzi dell’Istituto comprensivo. In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà al Teatro comunale di Conselice. 

Venerdì 5 ottobre  alle 21 al Teatro comunale va in scena “Le case raccontano”, spettacolo teatrale del Caffè delle Ragazze. 

La presentazione del libro di Laura Orlandini  a cura di A.N.P.I. Conselice prevista per Sabato 6 ottobre  alle ore 15,30 presso la Saletta ArteIncontro in Piazza Foresti.

Infine, sabato 27 ottobre  nella sala ArteIncontro viene proiettato alle 20.30 il lungometraggio “Il treno va a mosca”. Durante la serata viene anche presentato l’opuscolo di Fausto Renzi “25 aprile: buon compleanno liberazione!”. L’appuntamento è a cura di Anpi Conselice. 

Le iniziative sono organizzate dal Comune di Conselice, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Provincia di Ravenna, Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Federazione nazionale della stampa italiana, Ordine dei giornalisti Emilia-Romagna - Aser, Anpi, Uisp, Istituto comprensivo di Conselice, Atletica San Patrizio e il contributo di Coop Alleanza 3.0 e Con.Ami.