Bando per l'assegnazione di case popolari nei Comuni della Bassa Romagna - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - Bando per l'assegnazione di case popolari nei Comuni della Bassa Romagna  

Bando per l'assegnazione di case popolari nei Comuni della Bassa Romagna

 

Il Servizio Casa dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna  ha provveduto alla predisposizione dei bandi di concorso 2011 per l'assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica  che si renderanno disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria nei seguenti Comuni della Bassa Romagna: Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo e Massa Lombarda. 

imagesCAMTQ45L

"La pubblicazione di questo bando - sottolinea Laura Rossi, sindaco referente per le politiche sociali  - avviene in un momento in cui il problema casa è particolarmente sentito. La crisi economica, infatti, ha aggravato una situazione già difficile che si sta trasformando in una vera e propria emergenza casa. Per affrontare questa emergenza il tradizionale strumento dell'edilizia residenziale pubblica non è sufficiente: occorre predisporre un programma di interventi e opportunità che comprenda sia forme di sostegno economico-finanziario sia la messa a disposizione di alloggi per la locazione e per l'acquisto in proprietà. Come Unione della Bassa Romagna stiamo partecipando al tavolo istituito a livello provinciale per uniformare il più possibile le azioni e le modalità di intervento messe in atto dai diversi soggetti che si occupano del problema casa. Intanto - conclude Rossi - proprio per andare in questa direzione, come primo passo abbiamo approvato un regolamento unico per tutti i nove Comuni della Bassa Romagna, omogeneizzando i principi generali della normativa, dall'accesso all'assegnazione dei punteggi alla mobilità".

 

La pubblicazione del bando per il Comune di Conselice avrà le seguenti decorrenze:

  • dal 7 novembre 2011 al 15 dicembre 2011

 

Le domande andranno presentate sottoscrivendo l'apposita modulistica predisposta dal Servizio e in distribuzione presso la sede centrale di Lugo in L.go Relencini n. 1  (tel. 0545/38509, 38338, 38459), nelle sedi decentrate in ciascun Comune, nonché nelle sedi sindacali .

La domanda potrà essere consegnata agli uffici sopra indicati o alle sedi sindacali nei giorni di ricevimento con le seguenti modalità:

  • a mano , mediante presentazione di un documento di identità valido e apposizione della firma davanti al funzionario ricevente;
  • oppure consegnata da una persona diversa dall'intestatario  già sottoscritta e con allegata la fotocopia di un documento di identità valido dell'intestatario stesso;
  • inviata all'indirizzo: L.go Relencini n. 1 - 48022 Lugo (RA) , già sottoscritta e con allegata la fotocopia di un documento di identità valido dell'intestatario, tramite il servizio postale.

In caso di invio tramite servizio postale, come data di presentazione sarà valida quella del timbro postale .

Le domande presentate oltre la scadenza saranno escluse dal concorso.

 

N.B. Con questo bando saranno annullate tutte le domande presentate nell'ambito del precedente bando di concorso. Coloro che, avendo presentato domanda in passato, intendano riconfermare la loro richiesta, debbono provvedere all'inoltro della nuova domanda nei termini sopra indicati.

 
Scarica il bando :
Bando_Generale_2011 (7.266kB - PDF)