Dentro le previsioni i programmi della Giunta Comunale - Comune di Conselice

Skip to main content
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - Dentro le previsioni i programmi della Giunta Comunale  

Dentro le previsioni i programmi della Giunta Comunale

 

Una-seduta-del-consiglio-comunale

Il primo assestamento di bilancio della gestione Filipucci passa indenne dal Consiglio comunale di martedì scorso e si guadagna l’astensione del Polo e di rifondazione comunista. Le cifre della relazione della Giunta offrono un quadro di un amministrazione in buona salute che mantiene una particolare attenzione per le emergenze sociali del territorio con oltre 140 anziani che, complessivamente, utilizzano il trasporto sociale l’assistenza domiciliare i pasti a domicilio e le vacanze organizzate in collaborazione con il Tondo di Lugo. Sul versante dell’assistenza sono solo 40 le esenzioni erogate nei primi nove mesi dell’anno per situazioni di indigenza, mentre calano le istruttorie per l’assegno di maternità (21) e sono 110 le famiglie che stanno utilizzando il fondo sociale per l’affitto.Durante l’estate  i dodici laboratori per i ragazzi da 3 a 14 anni, patrocinati dall’Amministrazione, hanno registrato 4000 presenze in dodici laboratori e stanno riprendendo le attività del punto giovani di Lavezzola inaugurato lo scorso anno, che sta coinvolgendo in modo continuativo oltre cinquanta ragazzi.“Abbiamo mantenuto  nella sostanza gli impegni che ci siamo assunti e la ricognizione dei programmi lo dimostra, compreso la riscossione dell’ICI, nel momento in cui si entrava nella gestione associata – sottolinea Maurizio Filipucci a conclusione del dibattito consiliare – anche sul versante ICI siamo in sintonia con le previsioni di incasso e questo ci ha permesso di respirare dal punto di vista politico, perché la gestione associata è uno strumento che va governato con cura, oltre a dover fare affidamento su queste risorse nella gestione della cosa pubblica”. L’entrata ordinaria da ICI si attesta ad oggi a circa un milione di euro con un attività di liquidazione ed accertamento che ha prodotto poco più di 150 mila euro. Non escono dalle previsioni iniziali di incasso degli oneri di urbanizzazione e sui 930 mila euro di mutui previsti restano solo da stipulare quelli legati al polo produttivo di San Patrizio. Sul territorio i progetti di rifacimento dei marciapiedi procedono nei tempi previsti e si punta a concludere i lavori di riqualificazione di piazza Felice Foresti entro il prossimo febbraio.“All’inizio dell’anno, l’avanzo di amministrazione era di circa 570 mila euro – ci dice Elena Martoni, assessore al Bilancio – che sono stati impegnati per le strade comunali e marciapiedi, la rete fognaria di Conselice, le manutenzioni della scuola materna di Conselice, il nuovo asilo nido di Lavezzola e i servizi amministrativi. Il tutto per un totale di 385 mila ed una disponibilità di circa 190 mila euro”.