Eletti i nuovi rappresentanti delle consulte cittadine - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - Eletti i nuovi rappresentanti delle consulte cittadine  

Eletti i nuovi rappresentanti delle consulte cittadine

A Conselice sono nate le nuove consulte cittadine: contestualmente alle elezioni regionali, il 26 gennaio i conselicesi hanno infatti anche votato per eleggere i nuovi rappresentanti dei propri organismi di decentramento. 

Sono ventuno i consiglieri eletti , sette per ciascuna delle tre Consulte. Per il capoluogo sono eletti Del Duca Massimo con 79 preferenze, Martini Maria Giovanna (73 preferenze), Masironi Franca (71), Bonello Paolo (63), Berardi Silvia (57), Fabbri Luigi (43) e Gjyla Jolanda (38); per la frazione di Lavezzola sono eletti Battaglia Monica (90 preferenze), Quintavalli Stefano (76), Feletti Giovanni (59), Bucchi Ugo (50), Tonnini Giulia (45), Silvestri Giampaolo (25) e Senni Loredana (9); per San Patrizio Belosi Giovanna (106 preferenze), Penazzi Carlo (66), Saiani Marco (50), Preti Maurizio (49), Chersoni Rosanna (43), Finessi Simona (35) e Lacchini Stefano (25). In totale hanno votato 795 cittadini

“Quasi ottocento persone domenica hanno fatto una scelta per la propria comunità e per dare voce alle nuove Consulte - ha rimarcato il sindaco Paola Pula  -. È un risultato molto positivo, superiore a quello registrato cinque anni fa, e questo dimostra come coltivando le idee si possa puntare a un coinvolgimento sempre maggiore della cittadinanza. Vorrei ringraziare sinceramente tutte le persone che domenica hanno votato non solo per le regionali, ma anche per le elezioni della propria consulta, dando prova di grande senso civico. Ringrazio inoltre tutti le cittadine e i cittadini che hanno scelto di candidarsi e di metterci la faccia: mi auguro che il percorso che si apprestano a intraprendere possa essere costruttivo, sia per la comunità che per la crescita personale di ciascuno”.

L'elezione sarà convalidata in occasione della prossima seduta del Consiglio comunale prevista a febbraio: “Le Consulte andranno ad affiancare sindaco, giunta e consiglieri nel governo del territorio - spiega il primo cittadino -. Il loro ruolo sarà quello di portare all'attenzione degli amministratori i problemi, i suggerimenti e le idee di tutti i cittadini che vorranno dare il proprio contributo al miglioramento della nostra comunità. Il dialogo e il confronto saranno sempre al primo posto, perché non si può amministrare bene senza condivisione”.

 
candidati-Conselice
candidati-Lavezzola
candidati-San-Patrizio