Il Consiglio Comunale di Letenye in trasferta a Conselice - Comune di Conselice

Skip to main content
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - Il Consiglio Comunale di Letenye in trasferta a Conselice  

Il Consiglio Comunale di Letenye in trasferta a Conselice

 

il-Sindaco-Laszlo-Rostonic-con-Stefano-Andraghetti

L’intero consiglio comunale di Letenye, la cittadina ungherese amica di Conselice, sarà in trasferta venerdì prossimo, ospite della Giunta comunale di Conselice. Si ricambia così l’incontro dell’autunno scorso, quando una delegazione di dieci imprenditori conselicesi accompagnati dal vice Sindaco Stefano Andraghetti fu ospite della cittadina ungherese in un confronto serrato sui temi dell’economia. Anche questa volta l’incontro si produrrà, oltre ai momenti ufficiali, nella visita di alcuni impianti e strutture aziendale del territorio conselicese e di Massa Lombarda. Ma andiamo con ordine. L’arrivo della delegazione ungherese con a capo il Sindaco Làszlò Rostonics è prevista per il fine mattina di venerdì. Dopo un primo saluto in Municipio la delegazione farà visita a Lavezzola con una particolare attenzione per gli impianti produttivi Surgital, Golfera salumi, allo zappettificio Facchini e alla piccola azienda meccanica Coatti. Sabato mattina, dopo una visita alla Forix Index di Conselice, la delegazione ungherese incontrerà, in municipio alle ore 11, l’intero staff del Sindaco Maurizio Filipucci accompagnata da una delegazione di imprenditori locali. Nel pomeriggio, prima di rompere le file ed entrare nel clima di festa del carnevale dei fiori, l’intera compagine si trasferirà a Massa Lombarda per una visita all’azienda Domax. Il rientro della delegazione ungherese è prevista per domenica mattina. Con un sindaco che sta per concludere il suo terzo mandato, Letenye ha da quattro anni stretto un rapporto di amicizia con Conselice che l’ha vista partner in alcuni progetti europei, tra i quali lo scambio giovanile europeo e il progetto culturale di Ba–belè.Da un anno i rapporti si sono fatti più intensi con uno scambio di informazioni che ha attraversato i confini dell’economia coinvolgendo il tesso produttivo sia di Conselice sia della cittadina ungherese.
Nella foto il Sindaco ungherese Làszlò Rostonic con Stefano Andraghetti, vice Sindaco di Conselice