Ivano Marescotti a Conselice fino al 2009 - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - Ivano Marescotti a Conselice fino al 2009  

Ivano Marescotti a Conselice fino al 2009

 

Ivano-Marescotti-al-debutto-di-Silenzio-anatomico-nel-2004

Dopo quattro stagioni teatrali che hanno visto oltre tremila spettatori ogni anno e l’allestimento dei suoi progetti teatrali, Ivano Marescotti è stato confermato alla guida del teatro comunale di Conselice fino al 2009, ieri sera nella seduta del Consiglio Comunale. Per altre tre stagioni resterà il direttore artistico del teatro comunale con un nuovo progetto che si chiamerà «Basalto», Marescotti proporrà otto appuntamenti sull’onda dell’esperienza dello scorso anno, che ha visto un consolidamento del triennio precedente con 240 abbonati e una media di altri cento spettatori per spettacolo. «Ho accettato di proseguire l’esperienza iniziata nel 2002 – ci dice Ivano Marescotti – perché sia la Giunta comunale, che non ha tagliato i fondi al teatro, sia il pubblico hanno dimostrato di apprezzare questo nostro lavoro su un teatro di confine». Accanto al nuovo cartellone che sarà presentato a settembre, vi saranno altre proposte legate alla sala polivalente di Lavezzola con un progetto specifico per dare avvio a nuove modalità di fruire questi piccoli spazi teatrali. Alle spalle Marescotti lascia un primo triennio che l’ha visto protagonista indiscusso di un ottimo rapporto con il pubblico, salito ad oltre 300 abbonati, e con il debutto nazionale dello spettacolo «Il silenzio anatomico», oltre al progetto finanziato dalla Comunità europea, Babe-lè, in partnership con il teatro «Jean Vilar » di Bourgoin-Jallieu , il teatro stabile ungherese « Hevesi Sandor Szinhaz » di Zalaegerszeg, oltre alle municipalità di Bourgoin-Jallieu e di Letenye , in Ungheria. L'appuntamento, dunque per la nuova stagione teatrale di Conselice, targata Marescotti sarà per il prossimo autunno.
Nella foto: un momento della pièce teatrale «Silenzio anatomico» di Ivano Marescotti che ha debuttato in prima nazionale a Conselice nel 2004