L'Archivio Fotografico comunale si presenta - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - L'Archivio Fotografico comunale si presenta  

L'Archivio Fotografico comunale si presenta

 

Donne-al-lavoro-nel-Cooperativa-Braccianti-di-Conselice-anni-acute-50

Oltre seimila scatti per raccontare la storia di Conselice e del suo territorio, dalle origini della fotografia fino ai giorni nostri. È questo in cifre, il progetto dell’Archivio fotografico comunale, che sarà presentato questa mattina, alle ore 10 nella Casa comunale di Lavezzola, con la presentazione del progetto da parte di Elena Martoni e Stefano Andraghetti , rispettivamente Assessore alla Cultura e Vice Sindaco di Conselice, oltre ad una relazione introduttiva di Luigi Tomassini , docente di Storia della fotografia all’ Università di Bologna. Alle spalle un lavoro di oltre quattro anni in cui, dopo aver stipulato una convenzione tra la Fondazione «Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo» e il Dipartimento di Storie e Metodi per la Conservazione dei Beni Culturali dell’ Università di Bologna, con sede a Ravenna, l’Amministrazione comunale di Conselice ha messo a disposizione 1472 documenti fotografici, ha acquisito 2.534 fotografie scattate dai primi fotografi di Lavezzola, Enio ed Aldo Venturini ed ha costituito altri fondi provenienti dalla Pro Loco, dalla Parrocchia di San Martino di Conselice, dalle C.A.B. Massari, dalla famiglia Verlicchi e dalle sezioni locali dei Democratici di Sinistra. «Questo progetto, partito via sperimentale da Conselice e che oggi sta coinvolgendo il territorio di Alfonsine – ci dice Luigi Tomassini – coinvolge l’intero comprensorio lughese, cercando di recuperare questo importante patrimonio collettivo, che servirà agli studiosi come ai singoli cittadini, alle scuole e può diventare il motore di nuovi progetti». Il lavoro di ricerca, ordinamento, catalogazione e studio del materiale documentario fotografico è stato svolto, sotto la responsabilità scientifica di Luigi Tomassini, da Benedetta Baldi , Simona Basilavecchia , Raffaella Biscioni , Giovanni Bucchieri , Tatiana Calbucci , Renato Collu , Marina Fattini , Michela Frontino , Alice Lilli , Manuela Mazzanti , Eva Palvesi , con la consulenza tecnica di Enrico Para. Concluderà la mattinata Stefania Alberico , responsabile della catalogazione del fondo “Venturini”, recentemente acquisiti dall’Amministrazione comunale. In precedenza, una parte del patrimonio fotografico dei due fotografi lavezzolesi è stato acquistato dall’Istituto regionale per i beni artistici culturali e naturali nell’ambito del progetto “Linea Gotica” e sono depositati presso il Museo del Senio di Alfonsine che ha attivamente collaborato ai lavori di messa in rete. Le notizie relative ai positivi originali, appartenenti alla dotazione della biblioteca comunale “Giovanna Righini Ricci” di Conselice, sono reperibili in Opac, il catalogo in linea delle biblioteche italiane, all’indirizzo http://opac.provincia.ra.it .

Aratura-a-Lavezzola-anno1947

Oltre al lavoro didattico compiuto nelle scuole del territorio, questo primo materiale dell’Archivio fotografico di Conselice è stato utilizzato per lavoro didattico in sede universitaria. In particolare, sono state svolte sulla base del materiale fotografico trattato nell’ambito della convenzione, le seguenti tesi di laurea:
Benedetta Baldi ,  La Fotografia come bene culturale: esperienze e problemi di catalogazione del fondo fotografico del Comune di Conselice , a.a. 2002-2003 (Fondo Comune di Conselice);
Simona Basilavecchia , Uno studio sul metodo di catalogazione attraverso la “scheda F”, a.a. 2003-2004  (fondo DS);
Giovanni Bucchieri , Il fondo fotografico della Cooperativa Agricola Braccianti di Conselice. Problemi di catalogazione, archiviazione e digitalizzazione (fondo CAB Conselice);
Tatiana Calbucci , Foto di famiglia e di lavoro in Romagna: catalogazione e studio di tre fondi fotografici relativi al territorio di Lavezzola , a.a. 2003-2004;  (Fondi Venturini, Verlicchi e CAB Lavezzola);
Marina Fattini , Esperienza di catalogazione e studio dei fondi fotografici della Parrocchia S. Martino e del Comune di Conselice , a.a. 2003-2004 (fondo Parrocchia e fondo DS);
Alice Lilli , Conselice attraverso le immagini: esperienza di catalogazione del fondo del PCI , a.a. 2003-2004 (Fondo DS);
Eva Palvesi , La Fotografia come bene culturale: saggio di catalogazione deil fondo fotografico del Comune di Conselice , a.a. 2002-2003 (Fondo Comune).
Le tesi di laurea in questione sono disponibili per essere consultate,  presso la  Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, sede di Ravenna; in caso potranno essere depositate in copia presso la sede di Villa Ortolani a Voltana. Inoltre, lo stesso materiale è stato anche oggetto di esercitazioni didattiche nell’ambito delle esercitazioni del master in "Conservazione e gestione delle raccolte e collezioni in archivio e biblioteca e trattamento informatico dei flussi documentali" svolto presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali nell’anno accademico 2004-2005.