La Garante dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Emilia-Romagna chiama i giovani a supporto!! - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - La Garante dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Emilia-Romagna chiama i giovani a supporto!!  

La Garante dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Emilia-Romagna chiama i giovani a supporto!!

!!!assemblea_ragazzi_ragazze

La Garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Emilia-Romagna, Clede Maria Garavini,  invita ragazzi e ragazze a collaborare con lei entrando a  far parte dell’Assemblea dei ragazzi e delle ragazze per la Regione Emilia-Romagna.

Entro l'11 ottobre 2021,  chi ha tra  i 9 e i 18 anni,  vive in Emilia-Romagna, e desidera essere informato e influire sui provvedimenti che riguardano i giovani , può chiedere di far parte dell’Assemblea dei ragazzi e delle ragazze per la Regione Emilia-Romagna compilando il modulo pubblicato sul sito regionale ( modulo per minorenni modulo per maggiorenni ).

I giovani membri dell’Assemblea potranno discutere tra loro e formulare proposte o progetti condivisi , esprimere opinioni e valutazioni su azioni e provvedimenti che influenzano o possano influenzare la loro vita in regione . La Garante, ascoltate le istanze dell’Assemblea, opererà e vigilerà affinché siano tenute in considerazione nel lavoro e nelle decisioni della Regione.

L’avvio delle attività dell’Assemblea è previsto entro i primi mesi dell’anno scolastico 2021-2022

L’impegno prevede al massimo un incontro al meseonline , si è pensato poi di proporre 1-2 incontri all’anno in presenza , a Bologna, nella sede della Regione. 

Si prevede un mandato di due anni,  considerati come fase sperimentale, eventualmente rinnovabile per altri due. 

I primi incontri dell’Assemblea saranno dedicati alla conoscenza reciproca  tra i ragazzi/e, all’illustrazione delle finalità e dei soggetti istituzionali di riferimento, all’elezione di alcune cariche  (es. un presidente e/o portavoce e un segretario per ogni sottogruppo), alla stesura di un regolamento  che l’Assemblea si dovrà dare, in collaborazione con l’Istituto di Garanzia. 

L’Assemblea sarà resa visibile e valorizzata  con una apposita pagina internet sul sito dell’Istituto di Garanzia, che potrà essere richiamata in altri siti dell’ente Regione Emilia-Romagna. 

In base  all’Articolo 12 della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza  (CRC) ogni persona di minore età ha il diritto di esprimere la propria opinione  su ogni questione che lo interessa e lo Stato deve garantire che tale opinione sia presa in considerazione dagli adulti .

La  Regione Emilia-Romagna, con la legge 14 del 2008 , riconosce i bambini, gli adolescenti e i giovani come soggetti di autonomi diritti e come risorsa fondamentale ed essenziale della comunità regionale.

Per ulteriori informazioni scrivere all’Ufficio Garante per l’infanzia e l’adolescenza, mail:  garanteinfanzia@regione.emilia-romagna.it