«Musiche della nostra terra» riparte da Conselice - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - «Musiche della nostra terra» riparte da Conselice  

«Musiche della nostra terra» riparte da Conselice

 

L-acute-orchestra-citta-di-Ravenna

Con il primo appuntamento musicale a Conselice, domani sera in piazza Felice Foresti alle ore 21, ritorna «Musiche dalla nostra terra». La rassegna, giunta alla sua seconda edizione, è ambientata nella Romagna del ‘900 e rappresenta una sorta di dialogo tra la musica dell’ Orchestra «Città di Ravenna» e il dialetto di Giuseppe Bellosi. Nel copione estivo trovano spazio le opere dei più importanti autori della poesia romagnola, da Olindo Guerrini a Raffaello Baldini e le musiche popolari come i saltarelli, le polke, le mazurke di Carlo Brighi e di Secondo Casadei, nel centenario della nascita. Inoltre ci sarà spazio anche per quelle sonorità, che dalla celluloide ci riportano alla Romagna di Fellini, con le colonne sonore di Amarcord e la Dolce vita. Il progetto patrocinato dalla Regione Emilia – Romagna e dalla Provincia di Ravenna, vede l’Orchestra «Città di Ravenna» e Giuseppe Bellosi portarci alla riscoperta delle nostre tradizioni, in una serata di ricordi, affinché non vadano perduti. Dopo Conselice, la rassegna toccherà la Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna il 1 agosto, piazza Gramsci ad Alfonsine il 3 agosto, villa Tamba a San Bernardino di Lugo il 3 agosto, il piazzale dei salinari a Cervia l’11 agosto, concludendo il proprio percorso estivo nel teatro comunale di Russi il 13 agosto prossimo.