Nuova regolamentazione dei mercati e dei posteggi isolati - Comune di Conselice

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tutte le news - Nuova regolamentazione dei mercati e dei posteggi isolati  

Nuova regolamentazione dei mercati e dei posteggi isolati

mercato

Per via della pandemia in corso, con un ordinanza del Sindaco disciplina in modo straordinario i mercati settimanali e le attività di vendita su aree pubbliche . Il servizio SUAP in accordo con la Polizia Locale dell’Unione e il servizio Lavori Pubblici e Patrimonio del Comune, potrà rivedere e rimodulare i piani per renderli più efficaci ed hanno il compito di monitorare la situazione. Questi servizi, anche in accordo con gli operatori commerciali e le associazioni di categoria , forniscono le indicazioni utili per lo svolgimento in sicurezza dei mercati e per incrementare l’efficacia delle misure precauzionali, avvalendosi di volontari addetti alla sorveglianza degli accessi, per verificare le condizioni di svolgimento delle attività. In considerazione dell’importanza della responsabilizzazione individuale da parte dei clienti e degli operatori nell’adozione di comportamenti rispettosi delle misure di sicurezza e prevenzione definite dalle disposizioni nazionali e regionali, in prossimità degli accessi all’area del mercato sono posizionati cartelli informativi, in lingua italiana, francese, inglese e araba. Le medesime informazioni devono essere fornite dagli operatori commerciali operanti su posteggi isolati e in forma itinerante. Per cui sia all'interno sia all'esterno dei mercati e nelle postazioni singole devono essere essere evitate situazioni di assembramento : deve essere rispettato sempre il distanziamento interpersonale di un metro.
La presenza dei clienti davanti al banco di vendita sarà disciplinata dall’operatore commerciale:: si raccomanda non più di 4 clienti per banco  (considerando un banco da 8 metri); qualora gli spazi non consentano il rispetto della distanza interpersonale, il numero dovrà essere ridotto conseguentemente. 
I clienti potranno accedere all’area di mercato solamente se muniti di dispositivi di protezione personale  (almeno la mascherina per i clienti) e nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto (in particolare per l’acquisto di abbigliamento e prodotti alimentari) da parte del cliente, dovrà essere resa obbligatoria la disinfezione delle mani prima della manipolazione della merce. In alternativa, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente. Agli utenti è consentito permanere all'interno dell'area solo per il tempo strettamente necessario all'acquisto  dei prodotti alimentari/extra-alimentari. Ogni operatore all’interno del mercato deve mantenere in ordine la propria merce e, possibilmente, confezionata e rendendo disponibile il liquido disinfettante alla clientela nel proprio banco, mentre gli operatori commerciali dovranno utilizzare i dispositivi di protezione personale (guanti e mascherina per gli operatori) indicando nel banco il flusso dei clienti in modo univoco e rendendo una cartellonistica evidente sulle modalità di “accesso” e “fruizione” degli spazi di vendita. L’Amministrazione comunale, tramite volontari, operatori della Polizia Locale e con il personale dei servizi interessati alla gestione delle aree mercatali, svolge un’attività di presidio e monitoraggio dei mercati volta a verificare l’adempimento delle misure prescritte e la loro idoneità.  Le trasgressioni alla presente ordinanza saranno punite ai sensi di legge e dei regolamenti comunali vigenti.